lo chef

JACOPO MERCURO

Lo studioso della pizza romana per la prima volta a Milano

Jacopo Mercuro, alias #maniinpasta, è lo chef di Pizzottella.
Romano, nato e cresciuto in una famiglia di avvocati, durante un corso amatoriale sulla pizza rimane folgorato da questa “nobile arte”, riponendo nel cassetto gli studi in legge. Da autodidatta comincia così a studiare, provando e riprovando con tenacia e passione, fino alla fatidica decisione di aprire una pizzeria tutta sua. Nasce così Mani in pasta, piccolo laboratorio di pizza e fritti, che riscuote subito successo, di pubblico e di critica. E dopo soli 6 mesi dall’apertura è già segnalato nella guida del Gambero Rosso.
Poi la nuova avventura dal nome 180g Pizzeria Romana, insieme a Mirko Rizzo, nel quartiere popolare di Centocelle. Pizza tonda romana, bassa e croccante, preparata con ingredienti di grande qualità. E subito premiata come miglior apertura dell’anno ai Restaurant Awards organizzati dal portale MangiaeBevi.
Jacopo – che insegna da Coquis, scuola dello chef stellato Angelo Troiani – ha una grande dedizione al lavoro, un grande garbo nei confronti della clientela, un sorriso che gli illumina il volto, ma anche convinzione nel fare rete con i colleghi.
E dopo i suoi primi successi, raggiunti a soli 30 anni, inizia ora questa nuova avventura con Pizzottella.