il prodotto

Croccantezza, scioglievolezza, piacevolezza

Quattordici tipi di pizze golose e ad alta digeribilità

Pizzottella propone l’originale pizza romana cotta in teglia e la pizza tonda romana.
La pizza in teglia, cotta in forno elettrico di alta qualità, è proposta in un formato quadrato.
Un prodotto croccante, ma contemporaneamente caratterizzato da una scioglievolezza in bocca estremamente piacevole; una pizza – anzi una Pizzottella – che si fa ricordare dopo il primo morso per la sua golosità e anche per l’alta digeribilità.
L’impasto è il vero elemento distintivo di Pizzottella, frutto della maestria e dell’approccio contemporaneo di Jacopo Mercuro, oggi portato avanti da Federico Ceccarelli che ne ha raccolto il testimone. Un impasto con prefermento ad alta idratazione, la biga, per la quale vengono usati solo grani italiani certificati, ovvero una farina di grano tenero 0 con una forza (indicata dal valore W) non troppo elevata, rinfrescata il giorno dopo con un 20% di farina di farro.
Non esiste un menù fisso ma una serie di gusti, con dei “must” sempre presenti, come amatriciana, carbonara, gricia, cacio e pepe. Gli altri variano rigorosamente a seconda della stagionalità del prodotto.
Pizzottella offre inoltre la tonda romana, frutto di un impasto semplice fatto da farina 0, acqua, lievito fresco e sale dove la lunga lievitazione, da 24 a 72 ore, garantisce un’alta digeribilità. La tonda romana viene stesa interamente a mano senza lasciare bordo e cotta in forno per soli tre minuti per offrire una pizza sottile e scrocchiarella,

Ad accomunare tutte la pizza in teglia e la tonda un’attenzione certosina per le materie prime: ingredienti che raccontano il territorio laziale, come i formaggi e salumi selezionati con cura tra diversi produttori d’eccellenza della campagna romana e della Tuscia.
Pizzottella utilizza un forno elettrico Moretti, per una lenta cottura che conferisce alla pizza romana l’effetto “scrocchiarello” che la contraddistingue.